23

GENNAIO
2021

ROUTES AND ROOTS >

SANTIAGO

CON IL PROGETTO LETARGO HANNO INIZIO LE RESIDENZE R-EV IN AMERICA LATINA.

Dal 17 al 23 Gennaio il Centro de Extension del Instituto Nacional (CEINA), è diventato sede di uno scambio continuo di esperienze e sensazioni non solo tra artisti di diversa nazionalità, ma anche tra questi ultimi e gli adolescenti del posto.

Oltre ad aver partecipato al programma BOMBA SOLAR all’Ex Asilo de las Hermanitas de los Pobres – dove hanno avuto l’opportunità di esplorare le potenzialità dell’espressione corporea – Bruno Acevedo Quevedo, Mauro Lamanna, Evangelia Oikonomu-Vamvaka e Davide Pascarella, guidati dal tutor Sergio Gilabert, hanno infatti proseguito il loro lavoro confrontandosi con alcuni ragazzi cileni che si sono proposti per prendere parte al progetto.
Attraverso incontri, interviste e improvvisazioni, hanno parlato con loro dei propri sogni e delle esperienze nei rispettivi paesi, affrontato il tema della sindrome della rassegnazione – elemento centrale di Letargo – e condiviso immagini e ricordi significativi legati al concetto di rivoluzione, trovando molti punti d’incontro.

La residenza è stata realizzata con il contributo di Paisaje Público, Teatro Biobío, Fundación Teatro a Mil e l’Istituto Italiano di Cultura di Santiago.

R-Evolution Project 2021 | info@revolutionproject.eu